Studi Umanistici

PARI

La prova. Ambiti disciplinari e tipi di attività

  • La prova è stata progettata non tanto per misurare, sul modello dei test a risposta chiusa, solo il possesso di conoscenze (generali e particolari). Si tratta di un aspetto presente e sicuramente importante, ma non vuole essere l'elemento qualificante della proposta, che punta invece a verificare abilità e competenze nella comprensione di testi, secondo tipologie con le quali gli studenti saranno chiamati a confrontarsi, e nella produzione scritta. La scelta di dedicare una sezione del test a un esercizio di individuazione di errori vuole ricordare l’importanza di un sicuro possesso delle competenze linguistiche di base.
  • Il possesso delle conoscenze essenziali nelle varie materie viene controllato con il meccanismo dei quesiti a risposta multipla. Per valutare le competenze di comprensione testuale si propongono analisi di brevi testi attraverso cinque domande anch'esse a risposta multipla. Il percorso di verifica si completa con la composizione di un testo breve a partire da una traccia data.
  • Il livello di difficoltà delle prove proposte è volutamente differenziato, con alcuni quesiti (e prove) abbastanza elementari accanto a quesiti (e prove) più complessi. Rivolgendosi a studenti con una formazione disomogenea qual è quella di chi proviene da scuole che hanno riservato tempi e spazi diversi alle discipline proposte, la prova è stata calibrata in modo tale che il livello della sufficienza dovrebbe essere raggiunto da chi ha conseguito la maturità, qualunque sia la scuola di provenienza e la votazione riportata; i livelli più alti dovrebbero far pensare ad una buona o ottima preparazione nei campi disciplinari specifici. Si consiglia anche, in caso di insufficienza, di ritentare la prova.
  • La prova è così articolata:


  • Area finalità modalità numero prove valutazione
    Cultura generale verifica conoscenze correzione automatica 15 domande a risposta chiusa sufficienza 9 risposte esatte
    A – Individuazione errori verifica conoscenze correzione automatica 5+5+5 domande a risposta chiusa sufficienza 3+3+3 risposte esatte
    B-Area disciplinare verifica conoscenze (3 tipologie) correzione automatica 5+5+5 domande a risposta chiusa sufficienza 3+3+3 risposte esatte
    C-Area disciplinare comprensione del testo (3 tipologie) correzione automatica 5+5+5 domande a risposta chiusa sufficienza 3+3+3 risposte esatte
    D-Area disciplinare produzione del testo correzione docente o tutor breve testo da valutare da parte di un docente o tutor
  • Le prove sono destinate ai singoli corsi di laurea secondo lo schema seguente. La prova completa per valutare l'accesso al corso di laurea in Storia comprenderà quindi la prova di Cultura generale, la prova di individuazione errori (A), le prove di Italiano (B,C) e le prove di Storia (B,C).


  • Corso di laurea Prova Prova Prova Prova Prova
    Lettere Cultura generale Individuazione errori (A) Italiano (B,C) Storia (B,C) ---
    Storia Cultura generale Individuazione errori (A) Italiano (B,C) Storia (B,C) ---
    Filosofia Cultura generale Individuazione errori (A) Italiano (B,C) Storia (B,C) Filosofia (B,C)
    Scienze dei beni culturali Cultura generale Individuazione errori (A) Italiano (B,C) Storia (B,C) ---
    Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio Cultura generale Individuazione errori (A) Italiano (B,C) Storia (B,C) ---
[ !!! ]

Area pubblica

Questa pagina è accessibile anche senza autenticazione

Avviso!!!

Dal 9 ottobre 2017 sarà online una nuova versione della piattaforma Ariel.

I siti didattici assumeranno una veste grafica rinnovata e saranno pienamente fruibili anche da mobile.

Nelle prossime settimane riceverete maggiori dettagli all’indirizzo di posta di Ateneo.

Contenuti in formato flash

Hai difficoltà con Chrome o Firefox ad accedere ai contenuti di Ariel in formato flash?

Modifica le impostazioni del browser seguendo le indicazioni illustrate in questa breve guida